Altare cristallino, 2019, quarzo, cera, 28x26x19cm

Il quarzo è un materiale che a contatto con una fonte luminosa irradia e conduce luce. Una luce, che in questo caso, è intesa nel suo senso simbolico.
Questo cristallo ricorda l’escrescenza interna di una caverna, un altare naturale prodotto dalla terra stessa. C’è una forte relazione tra le cattedrali, che ospitano gli altari, e le caverne. Vari archeologi considerano le caverne preistoriche delle ‘’cattedrali primitive’’, non in quanto luoghi di culto, ma in quanto primi spazi di raccoglimento nella storia dell’uomo. Un raccoglimento simile a quello che prova un fedele quando accende una candela in una chiesa. 

Crystalline altar2019, quartz, wax, 28x26x19cm

Quartz is a material that, when shined upon, radiates light. A light that, in this case, has to be understood symbolically.
This crystal resembles the internal growths of a cavern, a natural altar produced by earth itself. There is a strong relationship between cathedrals, that host altars, and caverns. Various archaeologists consider prehistoric caverns as "primitive cathedrals", that is, not as religious places, but as the first gathering spaces in the history of humanity. A sense of gathering that is similar to the one a believer feels when lighting a candle in a church.

© 2020 by Lucas Memmola